Chi beve birra campa cent’anni!

0
2052

A quasi cento anni ci ha lasciati  il duca Filippo d’Edimburgo, li avrebbe compiuti a giugno. In questo blog si parla quasi sempre di cibo  e viene spontaneo chiedersi, per arrivare a novantanove anni cosa avrà mangiato il duca Filippo ? Sappiamo tutti che una buona alimentazione allunga la vita. Ma che Dio lo benedica, ci piacerebbe tanto conoscere il segreto della sua longevità. Si sa poco dei suoi gusti culinari, sappiamo solo che al mattino si cucinava da solo due uova al tegamino. Non era vegetariano, mangiava spesso l’agnello insieme alla regina Elisabetta, amava il caviale.  Non amava gli alcolici, la sua passione era la birra, al contrario della famiglia reale: ad esempio il principe Carlo beve whisky, in particolare  il Laphroaig, uno dei più pregiati al mondo. Lui, il principe Carlo, è sempre stato fedele al principio “ ma che ce vogliamo fa mancà qualcosa!”  La regina Elisabetta ha la passione per  il Gin, in particolare per un cocktail composto da tre parti di Dubonnet (liquore francese) sette di gin e una spruzzata di lime. La sovrana di solito ne beve un bicchiere prima di pranzo e uno dopo cena.

Di Filippo invece si racconta che durante una cena a Roma l’allora primo ministro  Giuliano Amato gli chiese quale vino preferisse e  lui rispose “A Giulià damme na birra !” Naturalmente in inglese.

Sempre a Roma, alla domanda “Cosa pensa della Casa Savoia”, rispose “Mi piacciono di più i Casamonica!”

Il Principe Consorte è stato anche un impenitente farfallone: gli si attribuiscono parecchie storie  con attrici, scrittrici,  persino con la mamma di Sarah Ferguson; a questo proposito il biografo ufficiale di corte ha scritto “… meno male che la regina Elisabetta  indossa la corona.”

Fantastico gaffeur, nel 1969 dopo una esibizione di Tom Jones al Royal Variety, il duca disse al cantante  “Con cosa li fai i gargarismi, con i sassi ?” In Australia invece  chiese al leader degli aborigeni “ Ma vi tirate ancora le lance ?”

La sua gaffe più clamorosa, così si racconta,  è stata quando a Londra,  insieme alla regina Elisabetta, si trovava sulla carrozza reale trainata da quattro magnifici cavalli bianchi. Uno di questi cavalli lasciò andare un peto di quelli lunghi e fragorosi e la Regina imbarazzata si rivolse al marito ”Sorry!” e lui “Figurati! Pensavo fosse stato il cavallo….

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here