la mia torta marmorizzata

0
294

Ingredienti

4 uova

250 gr di zucchero semolato

250 gr di burro ammorbidito

300 gr di farina per dolci

15 gr di lievito in polvere per dolci

180 cl di latte intero

La scorza grattugiata di 1 limone e il succo di mezzo limone

20 gr di cacao amaro

Zucchero a velo

Sale

Uno stampo da ciambella scanalato

 

Preparazione

 

Separate i tuorli dagli albumi e montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Aggiungete il burro morbido a pezzettini e mescolate sempre con le fruste elettriche. Mettete farina e lievito setacciati e poi il latte. Con l’aiuto di una spatola mescolate finchè tutto non sarà perfettamente amalgamato. Sbattete gli albumi con un pizzico di sale a neve ben soda e incorporateli delicatamente al composto. Suddividetelo in due parti uguali: profumatene uno con la scorza e il succo del limone, nel’altra ciotola mettete il cacao e mescolate con delicatezza. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella di 24 cm di diametro e versate i due composti, una cucchiaiata per uno, alternati. Sbattete energicamente lo stampo sul piano di lavoro e cuocete in forno a 180° per 40-50 minuti. Vale sempre la prova stecchino: se esce asciutto, la torta è pronta. Sfornate e lasciate raffreddare bene prima di sformare. Cospargete di zucchero a velo e servite.

 

Previous articleLa Gallinata
Next articleEat & Love!
Marina Baumgartner, romana di nascita e fiorentina d’adozione, vive e lavora a Milano, città che adora. Giornalista, ha scritto di viaggi, di persone, di storie fantastiche, di Paesi lontani. Ma anche di cibo e vini buoni, due grandi piaceri della vita. Lavora come copywriter per un’agenzia fiorentina, piena di belle idee e di bella gente. Ama viaggiare, molto spesso da sola, la buona musica, essere innamorata, le bollicine, gli spaghetti al pomodoro, la solitudine di fronte al mare, gli abbracci e gli amici veri. Scrivere è il suo respiro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here