L’arancione che ci piace! Paccheri con crema di zucca e noci

0
395

Ingredienti per 2 persone:

 

  • 500 gr di zucca mantovana
  • Mezzo porro
  • Uno spicchio d’aglio per la cottura della zucca, uno per il soffritto
  • Un po’ di peperoncino
  • 10/15 noci
  • 200 gr di paccheri
  • Prezzemolo
  • Pecorino/parmigiano
  • Olio evo

 

Preparazione

Adoro la zucca. Da quando vivo a Milano ho imparato a mangiare le diverse qualità apprezzandone il retrogusto di bosco, la dolcezza, le diverse consistenze.

La preparo in due modi e la utilizzo per mille ricette.

1 – al forno con olio e sale (180° ventilato per 30 minuti circa)

2 – con porro ed aglio ed un paio di bicchieri di acqua in pentola per circa 30 minuti.

Per questa pasta l’ho preparata nel secondo modo e poi frullata ottenendo così una crema rustica e profumata, con qualche pezzettino lasciato grosso che ti esplode in bocca mentre mastichi.

Ho messo la pasta a cuocere nell’acqua salata.

Sull’altro fuoco ho messo a soffriggere uno spicchio d’aglio tritato finemente con un pizzico di peperoncino in olio evo, in una padella grande che mi servirà per spadellare ed aggiunto la mia cremina con un mestolo di acqua di cottura.

Solito trucco: spadellare!

Prendere con la schiumarola la pasta un paio di minuti prima del termine della cottura e mantecarla con abbondante pecorino+parmigiano, le noci tritate grossolonamente ed un po’ di prezzemolo.

In cucina è sempre una questione di consistenze: se vi sembra troppo liquida alzate la fiamma, se è troppo solida aggiungete acqua di cottura.

A cottura e consistenza di cremosità raggiunta impiattate e aggiungere un filo di olio a crudo.

Buon appetito!

@A cucina do Sole di Titti De Simone

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here